For a better view please always click on images

mercoledì 15 agosto 2007

Chobe



Nessuna parola,forse,potrà mai descrivere l'immensa bellezza di questi luoghi.
Il silenzio e la poesia,la forza che si percepisce.
Si torna e qualcosa dentro di noi è cambiato.
Ma solo chi è già stato lì,può comprendere.
Non voglio scrivere altro,vorrei solo che chi per
caso passerà qui si soffermi a guardare questa foto,
senza pensare a nulla...
(non ho usato filtri,nè photoshop)

3 commenti:

Pescador ha detto...

Estimada Andrea, que majestuosidad ofrecen los elefantes de cerca o de lejos, o acaso es Africa que ofrece ese escenario. Yo creo que es la majestuosidad de tu mirada fotográfica que es capaz de transmitirlo.
Un abrazo afectuoso

Dear Andrea, whom majesty the distant spot or fence elephants offer, or perhaps it is Africa that offers that scene. I believe that it is the majesty of your photographic glance that is able to transmit it.
An affectionate hug

Caro Andrea, quale il majesty gli elefanti distanti della recinzione o del punto offre, o forse è l'Africa che offre quella scena. Credo che sia il majesty della vostra occhiata fotografica che può trasmetterlo.
Un hug affectionate

Xoolara ha detto...

Puedo sentir tu emoción Andrea y es que ante la majestuosidad de la naturaleza, quedamos perplejos, asombrados, maravillados.

Andromeda ha detto...

Tante grazie per questa instantanea... Sento il silenzio, e la forza de la madre natura